dei posti che sono posti nostri e basta.

EPSON scanner image

sai che nel mondo ci sono dei posti che ti trafiggono l`anima solo pensando al profumo che hai sentito essendoci passata quell’ultima volta. quei posti dove ti rivedi bambina e puoi quasi ascoltare le voci di chi ti era vicino allora.
sono i posti le cui memorie ti nutrono dovunque tu sia, dovunque tu ti trovi a fare quel che ti piace fare o quel che devi fare per sopravvivere.

i posti segreti dove i segreti non ci sono mai stati perche` sono i posti in cui ti sei sentita piu` te stessa di sempre. ecco quei posti per me esistono ovunque, in tanti, troppi paesi, in paesi vicini, lontani, in stanze, case, strade, vie buie o illuminate, in mezzo agli alberi di un parco che ha segnato gli anni della mia adolescenza o tra le mura di una citta` storica che mi ha spezzato le ossa con il suo tumultuoso avvenire. sono posti che vedo nei sogni, posti che mi vengono in mente nei momenti piu` cupi, posti che mi basta sentire l`odore della legna che brucia che mi ritrovo a casa.

questi posti sono fatti di cose e persone e di lingue diverse, sono posti magici e dannati insieme, posti di ricordi e di memorie belli e brutte, posti fatti di gente che c’e` ancora e di gente che non ci sta piu`. sono i posti della mia anima, i posti di cui vale la pena portare il ricordo ogni giorno. tutti i giorni. ovunque si e`. ovunque si vada. ovunque si pensi di voler continuare ad andare.

di solito sono posti semplici, che parlano solo a noi. posti anche poco belli, cosi` poco significativi per molti. ma sono i posti in cui ci sentiamo di poterci lasciare andare di poter essere vulnerabili fino all`ultimo. dove non dobbiamo controllare nulla. possiamo lasciare andare ogni freno inibitorio. questi posti, ecco. proprio di questi posti qui io vi voglio parlare.

insomma voglio parlarvi dei posti che sono posti nostri e basta. di nessun altro, per nessun altro.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: